fbpx
Boschetti 1891Boschetti 1891

Fiorellini di frolla con confettura di arancia e lime

  • Condividi l'articolo

Fiorellini di frolla con confettura di arancia e lime: golosi pasticcini buoni come quelli che si acquistano in pasticceria!
Si realizzano facilmente ed in poco tempo! vediamo insieme come prepararli in modo da deliziare i vostri famigliari e/o ospiti!
Un consiglio che voglio darvi subito quando preparate la pasta frolla, è di tenerla in frigorifero fino ad un attimo prima di stenderla.

Questa operazione è molto importante e vi garantirà sia la perfetta stesura che la perfetta tenuta della forma durante la cottura.
Meglio ancora, sarebbe eseguire un altro passaggio in frigorifero, una volta aver tagliato i biscotti, mentre il forno raggiunge la temperatura indicata.
La confettura con la quale ho deciso di farcire questi deliziosi biscottini è la confettura di arance e limes Boschetti 1891, non dovrebbe mai mancare nelle dispense poiché, con il suo gusto leggermente amarognolo, è perfetta per chi ama i dolci poco dolci, nella farcia delle crostate oppure durante la merenda, spalmata nel pane o sopra delle fette biscottate.
In genere, troviamo nei supermercati la confettura di arance, ma questa, è resa ancor più preziosa con la presenza del lime, che gli conferisce un gusto ancor più deciso e particolare.
Provatela anche abbinata ad un tagliere di formaggi stagionati, vi stupirà!

Preparazione:
20 minuti

Cottura:
12/14 minuti

Porzioni:
18 – 20 biscotti doppi, dipende dalla grandezza

Ingredienti:
230 g Farina
100 g Burro
100 g Zucchero
1 Uovo
q.b. Buccia Di Limone Grattugiata
200 g Confettura Di Arance e Limes Boschetti 1891

Procedimento:
Ho preparato la pasta frolla mescolando velocemente in una terrina tutti insieme: farina, zucchero, scorza di limone grattugiata, uova e burro a temperatura ambiente, quest’ultimo tagliato a tocchetti e sale.
Maneggiatela meno possibile sennò i biscotti, una volta cotti, risulteranno tutt’altro che friabili.
Ho formato una palla che ho passato a riposare in frigo.
Trascorso il tempo, ho ripreso la palla, stesa con il mattarello leggermente infarinato ad uno spessore di circa mezzo centimetro e ottenuto tanti biscotti con l’apposito taglia-biscotti sia il sotto, sia il sopra.
Li ho poi adagiati sopra una teglia da forno ricoperta di carta anti-aderente e cotti a 180° (già caldo) fino a quando cominciano a dorare (circa dodici – 14 minuti).
Controllateli durante gli ultimi minuti di cottura, poiché ogni forno lavora in maniera diversa.
Una volta raffreddati, ho farcito i biscotti-base con la confettura di arance e limes Boschetti 1891, e ricoperto con i biscotti con il buco.

Written by ilpiaceredeisensi

Previous

Crostata morbida all’olio con crema senza lattosio e confettura di mirtilli

Next

Focaccia ai pomodorini e salsa senapata alle cipolle rosse